Vittoria in rimonta per il Fratres Perignano, tre punti all’esordio in campionato per i rossoblu di mister Ticciati

Vittoria in rimonta per il Fratres Perignano, che nell’esordio in campionato rimonta l’iniziale svantaggio e nel corso del secondo tempo ribalta il risultato per andare a raccogliere i primi tre punti del torneo sconfiggendo per 2-1 il Poggibonsi. Partita vera doveva essere e partita vera è stata tra due formazioni costruite per fare bene, che hanno dato vita a una sfida davvero gradevole, nonostante le porte chiuse abbiano impedito ai tifosi delle due compagini di essere presenti sugli spalti. Pronti, via e dopo 40 secondi dal fischio d’inizio il Fratres Perignano va vicino al gol. Motti esce dai pali ma sbaglia il rinvio, Sciapi recupera il possesso, prende la mira e scavalca il portiere fuori posizione, la palla colpisce entrambi i pali e il risultato rimane sullo 0-0. Sono i padroni di casa a fare la partita nelle prime fasi di gioco. Fabbrini, subentrato al 4′ al posto di un infortunato Lucarelli, lancia in avanti Alessandro Remedi che dalla destra mette al centro per Sciapi, l’attaccante controlla ma da buona posizione spara alto sopra la traversa. Gli ospiti si rendono pericolosi superata la mezz’ora di gioco. I guanti di Rizzato si scaldano con la conclusione di Calamassi, troppo debole e centrale per impensierire l’estremo difensore rossoblu. Al 38′ la difesa del Fratres si fa cogliere impreparata da un lancio delle retrovie che manda Milanesi a tu per tu con Rizzato, l’uscita del portiere viene anticipata da un bel tocco sotto che porta in vantaggio il Poggibonsi. A ridosso dell’intervallo nuova occasione per la formazione di mister Calderini, stavolta la conclusione di Calamassi si perde oltre la linea di fondo dopo aver sfiorato l’incrocio dei pali. L’avvio di ripresa premia gli sforzi del Fratres. Alla prima azione dopo l’uscita dagli spogliatoi la palla arriva a Sciapi che si accentra e con un destro chirurgico buca Motti per il momentaneo pareggio. Sciapi va immediatamente vicino alla doppietta personale, solo un grande intervento di Motti evita all’incornata della punta rossoblu di finire oltre la linea di porta. Le due formazioni si affrontano a viso aperto, entrambe alla caccia del gol per portare a casa l’intera posta in palio. Il Fratres Perignano si fa vedere dalle parti di Motti con Gamba, ma il suo tiro si trasforma in una semplice rimessa dal fondo. L’equilibrio si rompe al 71′. Punizione per i padroni di casa da venticinque metri leggermente spostata sulla destra, sul punto di battuta va Luca Remedi che fa partire un missile terra-aria che termina la sua corsa sotto l’incrocio dei pali: 2-1. A circa un quarto d’ora dal termine contatto a centrocampo tra Odibe e Andolfi, l’arbitro Rosini tira fuori il secondo cartellino giallo per il difensore giallorosso che è così costretto ad andare sotto la doccia prima del previsto. Sotto di un uomo il Poggibonsi si getta all’assalto della metà campo avversaria, ma senza creare grossi pericoli. Il Fratres Perignano, nonostante sprechi qualche buona occasione per chiudere definitivamente l’incontro, si difende con ordine e al triplice fischio finale i rossoblu possono esultare per la prima vittoria in campionato.

FR. PERIGNANO – POGGIBONSI 2-1
FR. PERIGNANO: Rizzato, Lucarelli (4’ Fabbrini, 14’ st Andolfi), Tammaro, Gamba, Genovali, Canali, Filippi, Fiaschi (25’ st Pardera), Remedi A., Remedi L., Sciapi. All.: Ticciati. A disp.: Martinelli, Pennini, Di Giulio, Langella, Pinna, Benedetti.
POGGIBONSI: Motti, Saventi (40’ st Manfredi), Banchelli, Galbiati (19’ st Borri), De Vitis, Odibe, Biagi (29’ st Rosi), Camilli, Flores (16’ st Caggianese), Calamassi, Milanesi. All.: Calderini. A disp.: Lupi, Neri, Razzanelli, Doda, Cioni.
ARBITRO: Rosini di Livorno.
RETI: 38’ Milanesi, 1’ st Sciapi, 26’ st Remedi L..
NOTE: ammoniti Tammaro e Canali. Al 33’ st espulso Odibe per doppia ammonizione.

Ufficio Stampa Fratres Perignano