Disco rosso per il Fratres Perignano, sconfitto per 2-1 dal Fucecchio

Non inizia con il piede giusto il mese di aprile per il Fratres Perignano. Al Corsini di Fucecchio si interrompe la striscia di sei risultati utili consecutivi dei rossobl├╣, che sono stati superati per 2-1 dai bianconeri padroni di casa. Una vera e propria controprestazione rispetto a quanto mostrato dagli uomini di mister Ticciati nelle ultime uscite. Il Fucecchio ha meritato di portare a casa il successo, che avvicina la banda di mister Lazzarini alla salvezza diretta. D’altro canto, invece, il Fratres Perignano, complice anche il successo in extremis del San Miniato Basso sul Ponsacco, vede allontanarsi la terza posizione, ora distante quattro lunghezze con sole due partite da disputare prima della chiusura della regular season.

In avvio di gara il Fucecchio si fa subito vedere in avanti con Marcon, il tiro dell’ex di giornata viene neutralizzato da Iacoponi. Pochi minuti dopo, su un cross dalla destra, Taraj manca la deviazione vincente e la palla arriva sul secondo palo dalle parti di Remedi, che da buona posizione (seppur defilata) spara alto sopra la traversa. Al 24′ Pennini, in campo dall’inizio al posto dell’indisponibile Falleni, interviene fallosamente su Carnevale in piena area di rigore. L’arbitro Rosini di Livorno indica immediatamente il dischetto, dagli undici metri si presenta Marcon che batte Iacoponi e porta in vantaggio il Fucecchio.

Dopo l’intervallo il Fratres Perignano esce con un buon piglio dagli spogliatoi, tanto che sono i rossobl├╣ a fare la partita per diversi minuti. A scaldare i guanti di Ubirti ci pensa Aliotta con un colpo di testa che costringe all’intervento l’estremo difensore avversario. Al 71′, sugli sviluppi di un corner, Sciapi salta pi├╣ in alto di tutti e riporta in parit├á l’incontro. L’1-1, purtroppo per il Fratres Perignano, ha vita troppo breve. Otto minuti pi├╣ tardi, la difesa del Fratres viene colta impreparata su un lancio lungo dei padroni di casa, Morelli ruba la sfera dopo un contatto ritenuto dentro i┬álimiti del regolamento e, una volta entrato nei sedici metri rossobl├╣, mette la sfera alle spalle di Iacoponi. La reazione del Fratres Perignano ├Ę troppo macchinosa e non produce alcuna vera occasione da rete. Oltre al danno, arriva anche la beffa per i rossobl├╣ con l’espulsione nei minuti finali di Remedi.

FUCECCHIO – FRATRES PERIGNANO 2-1

FUCECCHIO: Ubirti, Nardi, Casanova, Cenci, Lischi, Papa, Carnevale (70′ Bulli), Marcon, Morelli, Zefi, Masoni. A disp.: Mannucci, Carli, Bianchi, Falaschi, Bruchi, Falconi, Badalassi, Sturba. All.: Lazzarini

FRATRES PERIGNANO: Iacoponi, Lucarelli, Pennini (46′ Aquilante), Gamba, Genovali, Aliotta, Fiaschi, Vignali, Taraj (58′ Andolfi), Remedi, Sciapi. A disp.: Borghini, Pruneti, Seghi, Parenti, Fabbrini, Angiolini, Pini. All.: Ticciati

ARBITRO: Rosini di Livorno

RETI: 24′ rig. Marcon, 71′ Sciapi, 79′ Morelli.

NOTE: espulso all’86’ Remedi. Ammoniti: Genovali, Lucarelli

Ufficio Stampa Fratres Perignano