A Campi Bisenzio, Lanciotto 1 – Fratres 0

In una gara dalle pochissime emozioni, è il Lanciotto Campi a spuntarla di misura contro il Fratres di Mister Colombini. 

Dieci minuti di gara, ed è Esposito per i padroni di casa ad impegnare Colucci, grazie ad un calcio di punizione indirizzato direttamente all’incrocio dei pali. 

Quale minuto e gli ospiti provano timidamente la reazione con il tiro dal limite di Zefi, scivolato tra le braccia di Brunelli. 

Alla mezz’ora il Lanciotto trova il vantaggio. Bravo Frezza a superare Porcellini e a mettere in mezzo un ghiotto assist per Bini che non manca il bersaglio e batte Colucci. 

Al 58’ bello lo spunto di Taraj per Rosi che si si fa però respingere il colpo di testa da Brunelli sul primo palo. 

Un minuto più tardi, pericoloso il traversone di Amerighi per i locali, prontamente spazzato via da capitan Mancini. 

Siamo al 70’ quanto Taraj per il Fratres invita di nuovo Rosi al colpo vincente, ma il numero 10 in casacca rossoblu è battuto dalla difesa ospite. 

Sul finale, un paio di squilli per i ragazzi di Colombini, troppo poco cinici per la conquista del pareggio. 

Al 78’ il tiro al limite di Taraj deviato in calcio d’angolo. 

All’81’ il sinistro di Sciapi, si spegne sul fondo sotto lo sguardo attento di Brunelli.