Sconfitta di misura contro il Camaiore Calcio

Il primo squillo al Matteoli Perignano, nella sfida contro il Camaiore, lo suona Sciapi con un sinistro poco preciso che scivola di poco a lato del secondo palo. 

E’ il 22’ e la partita si sblocca a favore degli ospiti. Cross morbido di Borgia per Kthella, che insacca in rete il colpo di testa che vale il vantaggio. 

Ultima emozione di primo tempo, con la conclusione da fuori di Gemignani, deviata in calcio d’angolo dalla difesa del Camaiore. 

Ad inizio ripresa, ancora propositivi  i ragazzi di Colombini, questa volta con l’incornata di Rosi che finisce oltre lo specchio della porta.

Risponde il Camaiore con la scivolata pericolosissima di Geraci, non intercettata poi nemmeno da Amico. 

Siamo intorno al 60’ quando Crecchi per gli ospiti fallisce clamorosamente il tap in vincente servito da Borgia. 

Qualche minuto più tardi è ancora Crecchi a rendersi protagonista, questa volta fermato da un attento Colucci in uscita. 

Al 70’ sempre per gli ospiti prova la zampata anche Arnaldi dagli sviluppi di un calcio di punizione di Da Pozzo. Provvidenziale l’intervento di Colucci e compagni sulla linea di porta. 

Siamo oltre l’80’ quanto Taraj per il Fratres prova la conclusione dalla distanza ma la fiamma si spegne sul fondo. 

Al 90’ occasionissima di pareggio per i padroni di casa, con il destro di Rosi, respinto fortunatamente dalla difesa ospite. 

Ultima occasione concessa ai padroni di casa, con il calcio d’angolo battuto d Scremin. E’ Barsottini a svettare sulla mischia a guardi di porta e risultato.