Domenica dal gusto amaro contro il Pontebuggianese

Tra Fratres Perignano di verde vestito e Pontebuggianese a strisce bianco rosse, è calma piatta fino al 39’ del primo tempo quando è bravo Colucci per i padroni di casa a chiudere con tranquillità su Gargani. 

Un paio di minuti e i ragazzi di Gutili conquistano subito il parziale vantaggio grazie al sinistro di Giannini che si infila direttamente all’incrocio dei pali. 

Forti del vantaggio, gli ospiti, riescono in pochi minuti anche a raddoppiare. In chiusura di primo tempo infatti è Pievani a beffare la difesa locale e a battere Colucci per lo zero a due che manda tutti negli spogliatoi. 

In avvio di ripresa, subito uno squillo per i padroni di casa. Al 46’ è infatti Rosi a impegnare Rizzato senza per successo. 

Il Ponte risponde e al 55’ è Pievani a mandare la palla oltre la traversa con un colpo di testa poco preciso.

Allo scadere della prima ora giocata, arriva anche la rete del tre a zero per la formazione di Gutili. Bravo Gargani ad infilare in rete l’assist perfetto di Nardi. 

I padroni di casa, incassano e provano timidamente la reazione. Al 68’ è ancora Rosi a impegnare Rizzato, che riesce però a deviare in calcio d’angolo. 

I pistoiesi non sono sazi, e all’80’ provano a mettere di nuovo in difficoltà i padroni di casa, questa volta è Colucci a immolarsi sul tentativo di Nardi. 

Qualche minuto più tardi, il Pontebuggianese mette il sigillo sulla prestazione, con la quarta rete siglata proprio da Nardi. 

Ad una manciata di minuti dal triplice fischio finale, il Fratres prova l’arrembaggio nell’aarea di rigore avversaria. 

Ma la rete di Porcellini prima, e di Taraj poi sono solo un’illusione in quello che è senz’altra stato un pomeriggio da dimenticare.