La Juniores ce l’ha fatta: per i ragazzi di mister Bargigli c’√® la promozione nella categoria Regionale Elite

Missione compiuta! Dopo aver vinto il proprio girone, la Juniores del Fratres Perignano supera per 1-0 tra le mura di casa dello stadio Matteoli i pari età del Lanciotto Campi, bissando il successo di sette giorni prima ottenuto in trasferta ai danni del San Miniato Basso, vince il triangolare e conquista lo storico salto di categoria mettendo il proprio nome tra le squadre che saranno al via del torneo Regionale Elite nella stagione 2022/2023. Un traguardo raggiunto con pieno merito dai ragazzi di mister Bargigli, che partita dopo partita hanno legittimato il proprio ruolo da protagonisti, andando infine a suggellare questa grandissima stagione con il raggiungimento di questo fantastico obiettivo.

Nelle prime fasi di gara, complice l’importanza della posta in palio, la partita tra Fratres Perignano e Lanciotto Campi √® piuttosto contratta. Il primo a provarci √® Ganetti, che calcia alto dopo una bella manovra nello stretto con scambi veloci. Poco dopo gli ospiti si procurano una punizione dal limite: alla battuta va Miano, la sua traiettoria √® molto insidiosa e chiama in causa Borghini che con un gran tuffo sulla sinistra manda la palla in calcio d’angolo. Intorno alla mezz’ora il Fratres si fa vedere in avanti prima con Balducci e poi con Ganetti, ma le loro conclusioni non impensieriscono Targioni. Dopo un diagonale che si perde oltre la linea di fondo tentato da Rossi, in chiusura della prima frazione di gioco Benedini riceve un bel pallone in profondit√†, il suo pallonetto viene neutralizzato dall’intervento decisivo di Targioni.

Nella ripresa la gara cambia completamente volto, con il Fratres Perignano che ben presto sale in cattedra. Balducci cerca la giocata aerea con una mezza rovesciata che viene smorzata dalla difesa avversaria. Il Fratres tiene il piede ben piantato sull’acceleratore e con Pruneti va vicino al gol, ma ancora una volta Targioni √® bravo a dire “no” e mantenere inviolata la propria porta. Dopo un tiro dalla distanza di Ganetti deviato in angolo, dagli sviluppi del corner successivo parte un velenoso contropiede del Lanciotto Campi con Cassiolato che manda Rossi a tu per tu con Borghini, che chiude la saracinesca e il punteggio rimane fermo sullo 0-0. Dopo un paio di tentativi fuori misura da una parte e dall’altra, al 76′ arriva l’azione che decide la partita. Ganetti cerca e trova con un filtrante Balducci, che chiude il triangolo restituendo la sfera al compagno che non deve far altro che appoggiare il pallone oltre la linea di porta prima di correre a perdifiato verso la panchina rossobl√Ļ per esultare insieme ai compagni. Sopra di un gol, il Fratres Perignano √® bravo a contenere il ritorno del Lanciotto Campi, mettendo sabbia negli ingranaggi degli ospiti e ostacolando la manovra avversaria. In chiusura, il Fratres avrebbe anche l’occasione per raddoppiare, ma Targioni ipnotizza Balducci lanciato in contropiede e al triplice fischio finale √® 1-0 per i rossobl√Ļ, tanto basta per far scattare la festa in casa Perignano.

FRATRES PERIGNANO – LANCIOTTO CAMPI 1-0
FRATRES PERIGNANO (formazione iniziale): Borghini, Falleni, Pennini, Giorgi, Lelli, Filippeschi, Benedini, Montagnani, Balducci, Ganetti, Pruneti. A disp.: Menicagli, Passoni, Martini, Biasci, Seck, Langella, Pini, Bullari. All.: Bargigli
LANCIOTTO CAMPI (formazione iniziale): Targioni, Bellini G., Madrigali, Grillo, Miano, Scarlini, Zdrava, Manzatu, Cassiolato, Rossi, Galante. A disp.: Bellini C., Calamai, Bertelli, Porro, Arca, Lelli, Tomberli, Ramalli, Girolamo. All.: Bertuccio
ARBITRO: Improda di Empoli
RETE: 76′ Ganetti