Fratres formato Coppa Italia, roboante 5 a 2 sull’Sc Cenaia

Vince e convince il Fratres Perignano targato Niccolai.

Nonostante le importanti defezioni di Falleni, Aliotta (squalificati), e  Genovali (impegnato con la Nazionale di Beach Soccer), i rossoblu si impongono per 5 a 2 contro il Cenaia di Mister Macelloni, nella gara di andata del primo turno di Coppa Italia Eccellenza.

A farla da padrone, le giocate del tridente offensivo Sciapi, Di Paola, Doveri. E’ proprio di quest’ultimo la prima rete di giornata. Al 19′ √® il pisano ex Tau, ¬†servito da Sciapi, a beffare Baroni con un diagonale potente.

Dopo pochi minuti, esattamente al 23′, arriva il raddoppio per i padroni di casa, √® Ciccio Di Paola questa volta a creare la giocata giusta per Sciapi, che davanti all’estremo difensore del Cenaia non fallisce il tap in vincente.

Gli ospiti incassano ma non demordono e al 35′ accorciano le distanze con Pirone, che infila in rete l’uno a due con un colpo di testa vincente.

Un botta e risposta tra le due formazioni in campo negli ultimi minuti della prima frazione di gioco, quando proprio allo scadere dei primi 45 minuti giocati Sciapi, cerca e trova la rete del 3 a 1 parziale.

Bomber Sciapi è incontenibile e ad inizio ripresa firma la rete che vale la sua tripletta personale di giornata.

Realizzazione personale anche per Di Paola, che sigla la rete del 5 a 1 poco prima degli ultimi quindici minuti di gioco regolamentari. Nel finale di gara, girandola di cambi e turn over in entrambe le formazioni.

Sarà infatti proprio il neo entrato Cosi, per il Cenaia, ad accorciare,  per la seconda volta le distanze per quello che varrà un 5 a 2 finale.